ISPEZIONI E VISURE IPOTECARIE

ATTI DI PROVENIENZA

Atto mediante il quale l'acquirente è diventato proprietario dell'immobile e può essere: un atto di compravendita, una dichiarazione di successione, una donazione, una sentenza di usucapione.  Se l'atto di provenienza è una donazione e intendete acquistare mediante mutuo, accertarsi che il donante sia deceduto da almeno 10 anni. Le donazioni possono essere impugnate da eredi legittimi. Gli aventi diritto possono impugnare la donazione sino a 10 anni dalla morte del donante.

RICERCHE STORICHE

La visura catastale storica (sia per quanto riguarda per un immobile che ricade nel catasto fabbricati che per l'immobile che ricade nel catasto terreni) è un documento in cui sono indicati i dati tecnici dell’immobile: il foglio, la particella, il subalterno detto anche sub. (molto spesso un terreno non possiede il sub ma e' identificato da foglio e particella), i dati anagrafici relativi ai proprietari che si sono susseguiti nel corso degli anni.
Certifica, in quanto rilasciata direttamente dall'Agenzia del Territorio, la presenza dell'immobile all'interno dell'archivio catastale indicando anche i dati fiscali (rendita catastale) e le superfici catastali dell'immobile oggetto di ricerca.
La visura catastale storica permette quindi di ricostruire tutta la storia di un fabbricato o terreno, verificando tutti i passaggi di proprietà con relativa indicazione di volture e atti di proprietà e successioni.

RICERCA DEI VINCOLI ESISTENTI SULLA PROPRIETA'

Verifica presso la Conservatoria dei registri immobiliari di eventuali vincoli amministrativi iscrizioni ipotecarie, vincoli architettonici od urbanistici nei  confronti di beni immobili all'atto di possibili compravendite.

STESURE NOTE DI TRASCRIZIONE

Redazione documenti di registrazione della compravendita e dell’atto di mutuo.